Iniziata la stagione agonistica indoor 2020

E’ appena iniziata la stagione agonistica indoor del 2020 e già gli atleti bianco rossi della Libertas Atletica Forlì portano a casa successi e titoli. Ieri ad Ancona il discobolo-pesista Giovanni Benedetti alla prima gara dell’anno spinge il peso da 7 kg per tre volte oltre i 13 metri e per tre volte meglio del suo personale, miglior misura 13.36 che gli vale una bella carica di adrenalina per i prossimi Campionati Italiani Promesse Indoor in programma sempre ad Ancona ai primi di febbraio e dove l’obiettivo è classificarsi nei primi otto d’Italia.

A Padova, sede out dei Campionati Regionali di Prove Multiple Allievi di entrambe le regioni, Daniele D’Acapito, primo anno di categoria, un bel fisico che da grande vuole diventare decatleta, alla sua prima esperienza multipla nel settore assoluto e ancora grezzo di tecniche fa vedere quanto vale. Cinque gare fatte in un’unica giornata, una gara tecnica veloce, i 60 ostacoli, un lancio di forza, il peso, due gare di salto, il lungo e l’alto e la gara finale che fa stramazzare a terra tutti i decatleti del mondo, la gara di resistenza che in questa indoor è di ‘soli’ 1000 metri. Daniele si difende negli ostacoli ed è fra i migliori nel peso, sbaglia il lungo e pasticcia nell’alto e corre come può i 1000 metri . Alla fine il punteggio più alto degli atleti dell’Emilia Romagna è suo e porta a casa il titolo e la medaglia di Campione Regionale. Partono alla grande anche i velocisti guidati dal tecnico-atleta Loris.